Informativa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Europeo 679/2016 E

e del Decreto 101 del 10 agosto 2018 “Disposizioni per l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2016/679”, che ha modificato il D.lgs. 196/2003

  1. Identità e contatti del Titolare del trattamento

La Struttura Sanitaria1 Istituto Neurologico Mediterraneo – I.R.C.C.S. NEUROMED S.p.A. (in seguito, “INM NEUROMED”), in Via Atinense 18, CAP 86077, Pozzilli (IS), in persona del legale rappresentante pro- tempore, Giovanni De Gaetano, in qualità di Titolare del trattamento dei dati personali (il “Titolare”), intende fornirLe specifiche informazioni sul trattamento dei dati personali che si rendono necessarie con riferimento alla Sua attività di donazione, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (di seguito “Regolamento”) e del Decreto Legislativo n. 196/2003, come modificato dal Decreto Legislativo n. 101/2018 ( di seguito “Codice Privacy”).

  1. Fonte e finalità del trattamento

I dati personali conferiti nel processo di donazione sono raccolti direttamente presso il donatore (cd. Interessato).

Sono trattati per le seguenti finalità:

  1. Eseguire obblighi precontrattuali e contrattuale, e nella fattispecie, gestire la donazione in tutte le sue fasi ed attività a ciò strumentali (quali, esemplificativamente, rendicontazione, comunicazioni sulla donazione e regolarità nella sua attivazione o variazioni comunicate dal donatore);
  2. Ottemperare a norme amministrative e di altro genere obbligatorie in forza di legge nazionale vigente o in virtù di decisioni dell’Unione Europea;
  3. Eseguire attività di marketing diretto con contatti promozionali, informativi e istituzionali sui nostri progetti, eventi, iniziative di raccolta fondi, sondaggi e ricerche;
  4. Eseguire attività marketing diretto con profilazione connessa al marketing diretto in base alle preferenze e comportamenti di donazione o altre azioni di adesione a eventi e iniziative;
  5. Analisi statistiche sugli utenti, anche in funzione delle attività eseguite attraverso il sito ed esperienze di relazione con l’INM NEUROMED;
  6. Tutela dei diritti di INM NEUROMED o di un terzo in sede di accertamento, prevenzione e repressione dei reati.

 

  1. Modalità di trattamento

I dati personali sono trattati dal Titolare del trattamento con modalità prevalentemente elettroniche e sono conservati all’interno del proprio sistema informativo. Idonee misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita o alterazione dei dati – anche accidentale – usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Per l’esecuzione di attività di profilazione connessa al marketing diretto di cui al punto 4, “Fonte e finalità

del trattamento”, INM NEUROMED analizzerà, con procedure elettroniche, le preferenze e i comportamenti di donazione del donatore (es.: importo donato, frequenza di donazione, campagna o evento di adesione alla donazione). Pertanto, INM NEUROMED eseguirà elaborazioni che comporteranno la selezione delle informazioni archiviate sul donatore, affinché questi sia contattato per informazioni su progetti, iniziative ed eventi, sondaggi e ricerche di suo interesse e in linea con le sue preferenze, evitando di essere disturbato da contatti non graditi.

Per l’esecuzione di attività di marketing diretto – senza e con profilazione – di cui ai punti 3. e 4. del capitolo “Fonte e finalità del trattamento”, il Titolare utilizza i recapiti di contatto forniti dal donatore stesso, e le modalità di contatto di cui prevalentemente si avvale il donatore. Il numero di telefono conferito nel processo di donazione sarà utilizzato per gli scopi di cui ai punti 3. e 4., “Fonte e finalità del trattamento” soltanto previa applicazione delle norme di cui alla legge 05/2018: se iscritto al “Registro Pubblico delle Opposizioni”, il numero di telefono non sarà utilizzato a tali fini, fatto salvo successivo consenso espresso direttamente a INM NEUROMED per tali contatti.

I contatti potranno, pertanto, avvenire con strumenti di comunicazione tradizionale (es.: posta cartacea, telefono con operatore) o elettronica (es.: e-mail, Sms).

Per le finalità di cui al punto 5., “Fonte e finalità del trattamento”, i dati identificativi saranno trasformati, con elaborazioni elettroniche, in dati anonimi per ottenere quale risultato report statistici sulle donazioni e sulle caratteristiche dei donatori.

Il codice fiscale è facoltativamente conferito dal donatore che intenda richiedere l’emissione di una ricevuta della sua erogazione liberale di contributo economico a fini di deducibilità fiscale. Non sono applicati criteri di elaborazione dello stesso ma usato soltanto per detto fine.

In funzione delle finalità di trattamento di cui al paragrafo “Fonte e finalità del trattamento”, le basi giuridiche sono le seguenti:

  1. per le finalità di cui al punto 1. “Fonte e finalità del trattamento”, la base giuridica è l’art. 6, comma 1, lettera b), GDPR poiché il trattamento è finalizzato a adempiere a obblighi precontrattuali o contrattuali di cui è parte l’interessato. Nella fattispecie per dar corso alla donazione a favore di INM NEUROMED;
  2. per le finalità di cui al punto 2. “Fonte e finalità del trattamento”, la base giuridica è l’art. 6, comma 1, lettera c), GDPR poiché il trattamento è finalizzato a adempiere a obblighi legali cui il Titolare è soggetto;
  3. per le finalità di cui al punto 3. “Fonte e finalità del trattamento”, la base giuridica è il “legittimo interesse” (art. 6, comma 1, lettera f), GDPR, considerando C47, GDPR e Opinion 09 aprile 2014, n. 6 del Working Party 29, par. III.3.1) di INM NEUROMED nel mantenere attivo il rapporto instaurato dal donatore che, sostenendo INM NEUROMED con una donazione, ha manifestato gradimento e condivisione dei nostri principi e nel sostegno alla ricerca medico-scientifica. Il Titolare informerà, dunque, la persona sulla propria attività e, in particolare, su quali sono i progetti che potrebbero essere finanziati con contributi economici o sulle azioni di sensibilizzazione che si ritiene utile far conoscere per dimostrare il proprio costante impegno nella realizzazione della propria missione; inoltre contatterà la persona per richiedere opinioni sui servizi erogati e sulle iniziative realizzate, coinvolgendola in sondaggi e ricerche. Tali contatti permetteranno alla persona di venire a conoscenza di queste opportunità e di decidere, se lo desidera, di aderirvi. Ciò è controbilanciato dalle aspettative della persona a ricevere informazioni che riguardano temi di suo interesse e, pertanto, di suo manifestato gradimento, attivandosi con la donazione.
  1. per le finalità di cui al punto 4. “Fonte e finalità del trattamento”, la base giuridica è il consenso dell’interessato (art. 6, comma 1, lettera a), GDPR);
  2. per le finalità di cui al punto 5., “Fonte e finalità del trattamento”, la base giuridica è il “legittimo interesse” (art. 6, comma 1, lettera f), GDPR, considerando C47, GDPR e Opinion 09 aprile 2014, n. 6 del Working Party 29, par. III.3.1.) di INM NEUROMED per valutare le caratteristiche delle persone che hanno interesse per le sue attività istituzionali e vi hanno aderito. Ciò permetterà al Titolare di analizzare anonimamente la propensione alla donazione e le sue caratteristiche al fine di migliorare, integrare o modificare le modalità e la presentazione di nuove forme di sostegno economico
  3. Per le finalità di cui al punto 6 “Fonte e finalità del trattamento”, la base giuridica del trattamento è il “legittimo interesse” (art. 6, comma 1, lettera f), GDPR, considerando C47, GDPR e Opinion 09 aprile 2014, n. 6 del Working Party 29, par. III.3.1) di INM NEUROMED o di un terzo a esercitare, far valere, difendere diritti in sede giudiziaria.

 

  1. Criteri della raccolta dei dati

Sono da considerarsi di carattere obbligatorio di conferimento i dati necessari per la donazione, quali, esemplificativamente, dati di identificazione personale e di contatto, importo e frequenza di donazione, modalità di pagamento, poiché in loro assenza non potrà essere evasa la richiesta di donazione né gestita amministrativamente. I restanti dati sono di conferimento facoltativo e in loro assenza l’interessato avrà comunque diritto di donare e concludere il rapporto di sostegno economico a favore di INM NEUROMED.

Inoltre, INM NEUROMED ha messo in atto misure tecniche e organizzative adeguate a garantire che siano trattati, per impostazione predefinita, solo i dati personali necessari per consentire all’interessato di eseguire una donazione a favore di INM NEUROMED e a quest’ultima di darne corso.

  1. Responsabili Del Trattamento, Persone Autorizzate Al Trattamento Dei Dati, Autonomi Titolari del trattamento

 

Le persone autorizzate al trattamento sono preposte al servizio donatori, alle attività istituzionali, all’amministrazione, ai sistemi informativi e di sicurezza dei dati.

I dati saranno trattati anche dai responsabili del trattamento preposti a servizi connessi alle finalità di cui ai punti 1., 3., 4. e 5., “Fonte e finalità del trattamento”.

I dati saranno anche trattati da soggetti terzi, autonomi titolari del trattamento, per fini strumentali alla gestione delle donazioni o attività amministrative connesse (es.: società e/o studi di consulenza

amministrativa e fiscale, istituti bancari), e, per quanto qui non indicato, tenuti a rendere le informazioni da fornire ex art. 13, GDPR. I trattamenti da loro eseguiti concernono le finalità di cui ai punti 1. e 2., “Fonte e finalità del trattamento”.

Saranno trattati anche da istituti di credito, circuiti di pagamento a mezzo di carta di credito per fini di gestione della transazione ed agiranno in qualità di titolari del trattamento.

Possono essere comunicati da enti pubblici, magistratura o forze dell’ordine, in caso ciò sia imposto da legge, regolamento o normativa comunitaria, in qualità di autonomi titolari del trattamento.

  1. Ambito di comunicazione e diffusione dei dati

 

I dati potrebbero essere comunicati a forze dell’ordine, alla magistratura o organi di controllo per loro attività istituzionali, su loro espressa richiesta o per far valere o difendere un diritto in sede giudiziaria del Titolare o di un terzo.

I dati non saranno oggetto di diffusione.

 

  1. Periodo di conservazione dei dati

In funzione delle finalità di trattamento dei dati, il periodo di conservazione determinato dal Titolare è il seguente:

  1. per le finalità di cui al punto 1. “Fonte e finalità del trattamento”, il periodo della conservazione dei dati è determinato in base al periodo temporale necessario per dare esecuzione alla donazione o alle c obbligazioni precontrattuali, in tutte le fasi e relative comunicazioni amministrative e di rendicontazione. Pertanto, saranno conservati per tutto il periodo di attivazione della donazione, laddove eseguita in modo regolare (es.: donazione mensile) o per il tempo necessario a gestire la donazione libera;
  2. per le finalità di cui al punto 2. “Fonte e finalità del trattamento”, il periodo della conservazione dei dati è determinato in base alle singole norme nazionali e comunitarie che impongono obblighi legali cui il Titolare è soggetto. Per fini amministrativi, fiscali e contabili, dunque, i dati sono conservati per un periodo di n. 10 (dieci) anni;
  3. per le finalità di cui al punto 3., “Fonte e finalità del trattamento”, i dati sono conservati da INM NEUROMED per il periodo necessario nel mantenere attivo il rapporto instaurato dal donatore che, sostenendo economicamente INM NEUROMED, ha manifestato la condivisione dei nostri principi di sostegno alla ricerca medico-scientifica e di diffusione della cultura della prevenzione della salute, aiutando così INM NEUROMED a rendere possibile la realizzazione di progetti a sostegno della ricerca e di eventi di educazione preventiva nella lotta contro le malattie. Saranno,
  • pertanto, conservati fintanto che INM NEUROMED ritiene che la persona mantenga il proprio interesse a informazioni di tale tenore. Ovviamente, tale periodo di conservazione sarà interrotto nel momento in cui l’interessato manifesterà la volontà di non ricevere ulteriori informazioni promozionali dal Titolare, comunicandolo con le modalità di cui al capitolo “Diritti degli interessati ai sensi degli artt. 15-22, GDPR”. Il Titolare adotterà le appropriate misure tecniche e organizzative per non contattare piÙ la persona;
  1. per le finalità di cui al punto 4, “Fonte e finalità del trattamento, i dati saranno conservati fintanto che il profilo della persona è in linea con le comunicazioni personalizzate create attraverso l’incrocio delle informazioni a nostra disposizione e, dunque, fintanto che INM NEUROMED prosegue la propria missione con progetti, iniziative, azioni e attività istituzionali che possono
  • anche richiedere contributi economici o che spronano alla sensibilizzazione che sono di interesse della persona perché rispecchiano le caratteristiche e i comportamenti della medesima verso INM NEUROMED e sono, dunque, di suo specifico interesse e non di disturbo. La conservazione verrà meno se si manifesta opposizione in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali effettuato per la profilazione connessa al marketing diretto. Vedere capitolo “Diritti degli interessati ai sensi degli artt. 15-22, GDPR”;
  1. per le finalità di cui al punto 5., “Fonte e finalità del trattamento”, i dati sono conservati nei nostri archivi per il periodo necessario alla loro trasformazione in forma anonima. Dopo tale periodo, i dati identificativi non sono piÙ individuabili e non riconducono alla persona e dunque, non più soggetti alle prescrizioni del GDPR;
  2. per le finalità di trattamento di cui al punto 6., “Fonte e finalità del trattamento”, i dati saranno conservati fintanto che sarà in corso eventuale procedimento giudiziario o per quanto imposto da forze dell’ordine, magistratura ed enti di controllo.

 

  1. Diritti dell’interessato

Si informa inoltre che Lei, in quanto interessato al trattamento dei Suoi dati personali, gode dei diritti previsti dall’articolo 15 all’articolo 22 del Regolamento, come di seguito elencati:

– di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che la riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni: a) le finalità del trattamento; b) le categorie di dati personali in questione; c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali; d) quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo; e) l’esistenza del suo diritto di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che la riguardano o di opporsi al loro trattamento; f) il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo (secondo la procedura consultabile al sito (www.garanteprivacy.it) per lamentare una violazione della disciplina in materia di protezione dei dati personali e richiedere una verifica del Garante stesso.); g) qualora i dati non siano raccolti presso di Lei quale interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine; h) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per Lei in quanto interessato. Qualora i dati personali siano trasferiti a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale, Lei in qualità di interessato ha il diritto di essere informato dell’esistenza di garanzie adeguate ai sensi dell’articolo 46 relative al trasferimento. Il titolare del trattamento fornisce una copia dei dati personali oggetto di trattamento. In caso di ulteriori copie richieste da Lei quale interessato, il titolare del trattamento può addebitare un contributo spese ragionevole basato sui costi amministrativi. Se Lei quale interessato presenta la richiesta mediante mezzi elettronici, e salvo indicazione diversa sempre espressa da lei quale interessato, le

informazioni sono fornite in un formato elettronico di uso comune. Il diritto di ottenere una copia

di cui al paragrafo 3 non deve ledere i diritti e le libertà altrui.

– il diritto di ricevere, in un formato strutturato, di uso comune, leggibile da dispositivo automatico e interoperabile, i dati personali che La riguardano;

– il diritto di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che La riguardano, anche se pertinenti allo scopo della raccolta ed ai trattamenti effettuati per le finalità previste dalla normativa vigente;

I diritti di cui al presente paragrafo possono essere esercitati con richiesta rivolta al Titolare del trattamento dati, anche se per il tramite di un incaricato munito di delega, all’indirizzo della sede di Struttura Sanitaria mediante lettera raccomandata trasmessa all’indirizzo INM NEUROMED con sede legale in Via Atinense, 18, 86077 Pozzilli (IS) , oppure tramite indirizzo pec: neuromed@pec.it .

  1. Titolare Del Trattamento e Responsabile Della Protezione Dei Dati (Dpo)

 

Il Titolare del Trattamento dei dati è la INM NEUROMED, rappresentata dal Presidente del Consiglio di Amministrazione, Il Dott. De Gaetano Giovanni, che può essere contattato tramite e-mail all’indirizzo neuromed@pec.it o tramite lettera da inviare all’indirizzo della sede della Struttura Sanitaria: in Via Atinense 18, CAP 86077 Pozzilli (IS);

Il DPO è Avv. Domenico Carano, contattabile per eventuale supporto al seguente recapito tel. 334 60 55643 e all’indirizzo email dpoavvcarano@centroservizimed.it ;